Regole del tavolo

  • Il Gioco sarà strutturato come una serie di avventure oneshot, il cui mondo e personaggi sono permanenti. Come regola generale le avventure iniziano e si concludono nel giro di una sera (con le dovute eccezioni), al termine della quale si ha una ritirata forzata del gruppo di avventurieri verso la base, mantenendo tutti i tesori e oggetti raccolti fino a quel momento.

 

  • Lo scopo del gioco è l'esplorazione e la caccia di tesori. La città è un luogo sicuro, ma anche noioso. Tutte le cose interessanti avvengono fuori, nelle terre inesplorate, per chi ha voglia di andarle a cercare. Pertanto si sconsiglia la creazione di personaggi votati completamente all'ambito sociale del gioco.

 

  • La campagna sfrutterà la variante E6, ovvero i personaggi smettono di guadagnare livelli oltre il 6°. Una volta raggiunto tale limite, è possibile ritirare un personaggio e farlo diventare un PNG, o continuare ad usarlo normalmente acquistando talenti ogni 5000 punti esperienza (alcuni talenti permettono di ottenere capacità normalmente disponibili solo oltre il 6° livello). Questo per favorire la fluidità e la fruibilità del gioco per tutti, mantenendo tutte le aree di gioco rilevanti anche una volta raggiunti i livelli più alti senza rendere il cacciare tesori triviale, ed è più facile avere un ricambio di personaggi.

 

  • I personaggi verranno creati con il metodo point-buy, con 15 punti a disposizione (standard fantasy), ed avanzeranno con il metodo lento.

 

  • Ogni personaggio ha a disposizione 3 punti Eroe, in grado di trasformare qualsiasi tiro di dado in un successo automatico. I punti non si ricaricano, ma è possibile acquistarne uno per 2000 monete all’inizio di ogni sessione.

Regole del tavolo

Cyntra, terra delle nebbie tofone4 tofone4